Creatività ed eccentricità

Il più convinto sostenitore della relazione tra creatività e malattia mentale è Cesare Lombroso: secondo lui il genio, il folle e il criminale sono tutte e tre figure che hanno in comune la tendenza ed essere eccessivi, per rompere gli schemi loro imposti. L’intolleranza per l’ordine sociale costituito e il rifiuto delle regole e del dogmatismo sociale, artistico o scientifico li rendono partecipi della medesima "malattia". Tale forma di devianza, secondo Lombroso, può manifestarsi secondo diverse modalità: una modalità adattativa (ed è il caso del genio), una disadattativa (ed ecco il folle) oppure una forma antisociale (e vediamo la figura del criminale).
L’esistenza di motivazioni non chiare e non trasparenti dietro l’agire creativo è stata analizzata molto anche dalla psicanalisi: secondo Sigmund Freud la creatività si origina come sublimazione di istanze istintuali, non tollerabili dall’io cosciente e dunque esprimibili necessariamente, perchè la mancata espressione porterebbe a uno stato di angoscia e di conflitto interiore insostenibile, ed inevitabilmente in forma deviata rispetto al fine, all’oggetto originario.
In definitiva, accanto agli aspetti più felici della realtà, quelli negativi hanno fornito ampia materia di riproduzione e di studio da parte dei soggetti creativi ed artistici e come diceva Nietzsche probabilmente è vero che non c’è arte senza crudeltà: la sofferenza della realtà intollerata alimentata dalla passione sembra indirizzare all’atto creativo.

mia personale rielaborazione del capitolo "Eccentricità ed originalità" di "Come nascono le idee" di E. Boncinelli

Informazioni su Monsieur en rouge

Lotta continua contro l'Ancien Régime!

Pubblicato il 3 agosto 2009 su Scienza. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 3 commenti.

  1. a te piace perchè sei sia adattativo che disadattativo che antisociale?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: